Riparazione e restauro veicoli di interesse storico - sportivo

Terza Tappa: Roma-Bologna

Venerdì 17 maggio terza tappa da Roma a Bologna.

Le autovetture lasciano Roma imboccando il GRA con le relative assistenze in coda e la O.M. 665 S MM SUPERBA 2200 n° 12 di Natoli – Mambrini accusa problemi al motore, l’assistenza “A” di Pietro e Claudio intervengono effettuando una riparazione al collettore di scarico.

La Triumph TR2 Sports n° 332 di Zaglio - Alberti resta senza benzina subito alla partenza da Roma, l’assistenza “E” di Delio e Michele C. corrono alla ricerca di un distributore per effettuare un rifornimento al volo e permettere al concorrente di partire.

Al C.O. di Viterbo la Fiat 514 S n° 84 di Ciresola – Franchini ha un problema con un ammortizzatore che l’assistenza “B” di Alberto e Andrea provvedono a risolvere.

Poco prima del C.O. di Radicofani la O.M. 665 S SUPERBA 2000 n° 5 di Riboldi – Sabbadini accusa la rottura del cavo del freno anteriore sinistro, Pietro e Claudio provvedono alla riparazione.

In Val d’Orcia la Fiat 520 Torpedo n° 42 di Nolli – Orioli viene tamponata da un concorrente, rottura del serbatoio primario della benzina, fortunatamente può proseguire con il secondo.

A Siena i guai al cambio / differenziale della Triumph TR3 Sports n° 420 di Alborghetti – Corsini si aggravano, continuare non è possibile, per l’equipaggio non resta altro da fare che ritirarsi.

A Firenze la Fiat 520 Torpedo n° 42 accusa una foratura, l’assistenza “B” di Alberto e Andrea riparano il guasto.

A San Donnino l’assistenza “E” di Delio e Michele intervengono sulla Austin Healey 100/4 n° 303 di Evoli Candiani – Castro che ha il pedale dell’acceleratore piegato.

A Trespiano si trovano Luca e Luchino dell’assistenza “F” e Delio e Michele C. e Paolo dell’assistenza “E”; i primi per montare Hard Top alla Austin Healey 100/6 n° 442 di Macrì – Abati e per verificare il corretto proseguimento della Mercedes-Benz 190 SL n° 422 di Soldo – Soldo che accusa problemi alla batteria; i secondi per accodarsi ai loro equipaggi.

A Monghidoro la Triumph TR2 Sports n° 332 di Zaglio – Alberti si ferma, l’autovettura non ha problemi, ma il pilota si sente poco bene, Delio lo sostituisce alla guida lungo la Futa, la Raticosa e fino al C.O. di Bologna.

Quasi tutte le autovetture sono al parcheggio Michelino e i ragazzi della Noci Motor Classic si adoperano ad effettuare i tagliandi, gli interventi extra i soliti controlli riguardano: una perdita d’acqua al motore alla Aston Martin Le Mans Specia n° 96 di Hall – Macgregor, lo spurgo dei freni della Austin Healey n° 299 di Reichenberger – Reichenberger e la saldatura di un supporto della sospensione posteriore sinistra della Jaguar-Biondetti n° 179 di Perbellini – Verzelletti. 

Sono quasi le 3.00 ed i ragazzi possono andare a dormire.

« Torna all’elenco manifestazioni

I nostri Partners

Contatti

Via Sabbiata, 15  - 26010
Robecco D’Oglio (Cr)
tel e fax +39 0372 921641
info@nocimotorclassic.com

Orari Officina

dal LUNEDI al VENERDI
dalle 08:00 alle 12:00
dalle 14:00 alle 18:00

Seguici su

© Copyright 2018 Noci Motor Classic. tel. e fax +39 0372 921641 - info@nocimotorclassic.com - Cod. Fisc. NCOPRL74D08D150T - P.Iva 01518980196