Riparazione e restauro veicoli di interesse storico - sportivo

1000 Miglia 2016 Roma-Parma

Le autovetture partono regolarmente da Roma, l’assistenza “D” effettua un controllo alla Lancia Aurelia B20 n° 300 che lamenta problemi alla trasmissione, è la frizione che ormai è al limite; viene registrata, oltre non si può fare.
La tappa  si snoda verso Ronciglione per poi proseguire per Viterbo e Radicofani. A Montefiascone dobbiamo registrare, purtroppo, un grave guasto alla MG PB n° 110 di Salari – Miglioli ha una panne elettrica, con principio di incendio, l’assistenza “B” di Luca e Michele, unitamente all’assistenza “D” di Delio e Keme giunta sul posto, potrebbe farla comunque ripartire, ma l’equipaggio preferisce il ritiro.
La tappa continua verso Firenze dopo essere passati da Buonconvento Poggibonsi e Siena. Le autovetture vengono tutte controllate a piazzale Michelangelo prima delle impegnative salite della Futa e della Raticosa.
A Loiano si registra il guasto del bulbo che comanda l’elettroventola della Lancia Aurelia B20 n° 284 di Vanoli – Vanoli, che causa il surriscaldamento del motore, Delio e l’assistenza “D” risolvono facendo un by-pass che faccia funzionare quest’ultima ininterrottamente.
Poco dopo l’ingresso nel Comune di Bologna, la Jaguar XK 120 OTS SE Roadster n° 245 di Tinelli – Micalizzi ha una foratura, l’assistenza “C” di Tiziano e Michele provvede alla sostituzione della gomma e l’equipaggio può ripartire alla volta di Parma.
Giunti a Parma, dove aver sofferto come sempre il traffico di Bologna, si provvede ai tagliandi generali. Il più complicato riguarda la 1100 (508) MM Berlinetta n° 127 di Boscarino – Renaldini che ha uanvalvola puntata. Viene tolto il coperchio e si scopre la rottura di un paio di registri. L’assistenza “A” di Pietro e Davide, raggiunte nel frattempo dalle altre trovano un ricambio da un’assistenza di un altro equipaggio in gara mentre il secondo viene auto-costruito. Altro intervento viene effettuato da Delio sulla Aurelia B20 alla quale viene installato un interruttore in abitacolo per poter comandare la ventola riparata in precedenza. A riparazione effettuata le auto sono tornate in forma pronte per l’ultima tappa.
Finalmente la squadra può mangiarsi una pizza ed andare a dormire per presentarsi pronta all’ultima tappa da Parma a Brescia.

« Torna all’elenco manifestazioni

I nostri Partners

Contatti

Via Sabbiata, 15  - 26010
Robecco D’Oglio (Cr)
tel e fax +39 0372 921641
info@nocimotorclassic.com

Orari Officina

dal LUNEDI al VENERDI
dalle 08:00 alle 12:00
dalle 14:00 alle 18:00

Seguici su

© Copyright 2018 Noci Motor Classic. tel. e fax +39 0372 921641 - info@nocimotorclassic.com - Cod. Fisc. NCOPRL74D08D150T - P.Iva 01518980196