Riparazione e restauro veicoli di interesse storico - sportivo

1000 Miglia 2013 - 16 Maggio

La pioggia, tanto temuta dai partecipanti e dal pubblico, è puntualmente arrivata ed  ha condizionato la punzonatura mattutina in Piazza della Loggia. 
Per fortuna lo stand del Club Mille Miglia ha fornito un ottimo riparo ed un attimo di conforto, con un aperitivo, ai piloti, agli organizzatori ed alle tante personalità che hanno voluto partecipare all'evento, nonostante il meteo.
Un'altra vittoria per la città di Brescia e per tutti coloro che contribuiscono a rendere la 1000 Miglia la corsa più bella del mondo. 

La partenza avviene regolare per tutti gli equipaggi seguiti dalla scuderia Noci Motor Classic, tranne che per la Aston Martin che denuncia un piccolo problema prontamente risolto: si era bagnata una candela.
La pioggia accompagna a tratti gli equipaggi lungo la prima tappa in direzione Ferrara.

La tappa si snoda verso il lago di Garda, con i passaggi di Desenzano, Sirmione e Peschiera per proseguire poi verso Verona dove il percorso subisce una variazione per l’esondazione dell’Alpone, quindi tutti in autostrada con uscita Montecchio Maggiore.
Arrivati a Tavernelle sosta per rifornimento alla Cisitalia che lamenta una perdita di carburante da uno dei carburatori, guasto che non preoccupa più di tanto e verrà poi sistemato durante la notte a Ferrara.
Pietro e l’autovettura dell’assistenza n° 1 si dirigono a Ferrara per l’ultimo controllo prima della notte, ma le notizie che arrivano delle altre auto non sono buone, la Cisitalia ha una panne elettrica dopo Padova, guasto che viene rattoppato per arrivare a Ferrara dove unitamente al carburatore verrà sistemato; la Ferrari 340 America si ferma anch’essa per un problema elettrico, fortunatamente si tratta solo di un fusibile, ma il problema più grave riguarda l’equipaggio giapponese della Pagani Lancia che dopo una rotonda a Rovigo perde il controllo della vettura andando a sbattere, fortunatamente i danni riguardano solo la carrozzeria e possono riprendere la corsa.
Poco prima del controllo orario di Ferrara, rapido controllo a tutte le vetture prima, dove gli equipaggi possono riposarsi in vista della seconda tappa.
Per Pietro, Delio, Luca e Keme, la giornata non è ancora finita, devono dedicarsi alla Cisitalia che li impegna fino alle 5,30, un paio di ore di sonno e si ricomincia...

« Torna all’elenco manifestazioni

I nostri Partners

Contatti

Via Sabbiata, 15  - 26010
Robecco D’Oglio (Cr)
tel e fax +39 0372 921641
info@nocimotorclassic.com

Orari Officina

dal LUNEDI al VENERDI
dalle 08:00 alle 12:00
dalle 14:00 alle 18:00

Seguici su

© Copyright 2018 Noci Motor Classic. tel. e fax +39 0372 921641 - info@nocimotorclassic.com - Cod. Fisc. NCOPRL74D08D150T - P.Iva 01518980196