Vivi le emozioni della 1000 Miglia insieme al team Noci Motor Classic

Prima tappa: Brescia - Milano Marittima 16 maggio 2018


Oggi mercoledì 16 maggio è il giorno della partenza della corsa più bella del mondo.

Non comincia sotto buoni auspici la gara per l’equipaggio di punta della scuderia la OM 665 S Superba 2000 n° 4 di Riboldi-Sabbadini che si recano in mattinata presso l’officina di Robecco per una perdita d’olio al differenziale.

Luca Matteo e Keme riscontrano la crepa del coperchio e fortunatamente ne hanno uno in officina e provvedono alla sostituzione.

La mattinata prosegue con la preparazione dei mezzi di assistenza ed alle 14 tutte le squadre sono pronte su viale Rebuffone per la partenza della gara.

Prima della gara sulla Fiat 520 n° 51 di Nolli-Orioli viene montata un’elettroventola in previsione della tappa di giovedì dove molto probabilmente potranno verificarsi degli incolonnamenti. L’equipaggio della Bugatti n° 26 Battagliola-Piona, anche se non direttamente seguito, richiede l’assistenza di Pietro per un problema elettrico: vengono sostituite le candele, la carburazione non è delle migliori, ma il tempo non è sufficiente per fare di meglio.

La gara parte regolarmente sotto un bel sole e con il saluto delle Frecce Tricolori.

Non sono passati che pochi minuti e la Bugatti n° 26 è nuovamente ferma, il problema riguarda la bobina che viene sostituita.

Tutti gli equipaggi proseguono verso il lago di Garda per le prove cronometrate di Desenzano e Sirmione e proprio fuori dal castello ecco materializzarsi la più brutta delle notizie: la OM 665 S Superba 2000 di Riboldi-Sabbadini è costretta al ritiro per la rottura del pignone del differenziale.

Le restanti autovetture proseguono la corsa in direzione Milano Marittima senza grossi problemi.

Luca deve intervenire subito dopo Mantova sulla Alfa Romeo 6C 2500 SS Spider Colli n° 146 di Rybczynski- Nebenfuehr per una panne elettrica dovuta allo spinterogeno. 

Matteo si occupa invece della FIAT  525 SS n° 70 di Bricchetti-Cicchiello ferma per una foratura a Ravenna.

Si giunge a Milano Marittima e dopo il Controllo Orario gli equipaggi possono riposarsi in attesa della tappa del giorno dopo mentre Pietro ed i suoi ragazzi possono dedicarsi ai tagliandi delle autovetture.

Sono ormai passate le 2,30 poche ore di sonno e poi tutti pronti alle 6,00 per l’inizio della seconda tappa da Milano Marittima a Roma.




« torna alla pagina iniziale

Contatti

Via Sabbiata, 15 - 26010
Robecco D’Oglio (Cr)
tel e fax +39 0372 921641
info@nocimotorclassic.com

Orari Officina

dal LUNEDI al VENERDI
dalle 08:00 alle 12:00
dalle 14:00 alle 18:00

Social

© Copyright 2018 Noci Motor Classic. tel. e fax +39 0372 921641 - info@nocimotorclassic.com - Cod. Fisc. NCOPRL74D08D150T - P.Iva 01518980196